Coinvolgere il maggior numero possibile di donne ed informarle sulla necessità e l’importanza di sottoporsi a periodici controlli al fine di prevenire e diagnosticare precocemente le principali malattie femminili: questo l’obiettivo “Prevenzione Donna” l’iniziativa promossa dalla Regione Campania che vedrà dal 6 al 12 marzo le principali aziende sanitarie locali fornire gratuitamente tutte le prestazioni inerenti gli screening dei tumori della cervice uterina e della mammella. L’idea – accolta e voluta fortemente dal Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca – è stata promossa dalla Presidente del Consiglio Regionale della Campania, Rosa D’Amelio e dalle Consigliere Bruna Fiola, Loredana Raia, Antonella Ciaramella ed Enza Amato.

“Pensiamo sia significativo lanciare questo messaggio. La maggior parte dei tumori alla mammella e all’utero sono guaribili se presi in tempo. Visto il difficile momento economico generale – hanno dichiarato le consigliere del Pd – vogliamo andare incontro a tutte quelle mamme che antepongono quasi sempre ai loro bisogni quelli dei figli e delle loro famiglie, finendo spesso per trascurarsi al fine anche di non sottrarre risorse economiche ai propri cari”.

Le aziende sanitarie che accoglieranno l’iniziativa sono:

I dettagli e le specifiche saranno disponibili sui siti delle rispettive aziende sanitarie.

Per informazioni: numero verde 800.55.05.06.