Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Stampa
Visite: 211

Whirlpool Napoli chiude il 31 ottobre. Provenzano: 'Decisione grave' - la  Repubblica

“Pianteremo le tende oggi davanti al Ministero fin quando non ci sarà lo sblocco della vertenza della Whirlpool”. A parlare è Antonello Accurso, Segr. Gen. UILM Campania, ai microfoni di Radio Crc Targato Italia, intervenuto questa mattina nella trasmissione Barba&Capelli condotta da Corrado Gabriele, in onda dalle 7 alle 9 dal lunedì al venerdì.

“Tutti i ministri che fino ad ora hanno parlato della Whirlpool come di un affare risolto, devono dimostrare di essere più forti di una multinazionale, sappiamo che risolvere la vertenza non è facile ma tre anni sono troppi da aspettare”, ha così commentato Accurso. In trasmissione è intervenuto anche Rosario Rappa segretario della Fiom Campania sulla situazione dei lavoratori della Whirlpool: “Noi siamo fermi al fatto che a Napoli si possano fare lavatrici, il Governo ha predisposto un piano di reindustrializzazione sul quale non abbiamo alcun pregiudizio, ma neanche abbiamo visto ancora nulla di concreto. Intanto domani saremo al Tribunale di Napoli per la prima udienza intentata contro la Whirlpool per comportamento antisindacale”. 

Autenticati