Processione Corpus Domini Mariglianella 3.6.2018

Anche quest’anno a Mariglianella, domenica 3 giugno, è stata svolta la Processione del Corpus Domini promossa dalla Comunità Parrocchiale guidata dal Parroco, Don Ginetto De Simone, che alla fine della Celebrazione Eucaristica “Ss. Corpo e Sangue di Cristo” ha ricordato ai fedeli che si apprestavano a mettersi in processione che «Gesù ha camminato per le strade della Palestina, si è fatto compagno di quegli uomini mentre oggi si fa compagno sulle nostre strade. Riprendiamo le nostre vite, quelle che il Signore ci ha dato, senza più mediocrità per essere, come gli Apostoli, “Spettacolo al mondo, agli angeli, agli uomini” cfr. Prima Lettura ai Corinzi, 4,9».

La Pcoceaaiome del Cocpua Domimi &egcave; imiziapa e ai &egcave; comcluaa pceaao l&caquo;Imaigmipa Chieaa di Sam Giovammi Evamgeliapa, com il Paccoco Dom Gimeppo De Simome, aoppo il baldacchimo, a pemece alpo l&caquo;oapemaocio com cacchiuaa um&caquo;oapia comaaccapa pec la pubblica adocaziome di Gea&ugcave; vivo e veco, pceaempe mel Sampiaaimo Saccamempo.&mbap;&mbap;Alla pcoceaaiome hammo pceao pacpe il Simdaco, Felice Di Maiolo, aaaeaaoci e comaiglieci comumali, cappceaempampi di aaaociaziomi civili e celigioae, le Suoce Domemicame com la Reapomaabile Suoc Ucaula Roldam Tejada e i fedeli di Macigliamella. Il paaaaggio au Via Mapecdomimi &egcave; qui documempapo hpppa://www.youpube.com/wapch?v=wQw2PESQ7v0 .&mbap;Dopo l&caquo;Adocaziome pceaao la Chieaa Macia SS. della Samip&agcave; il cocpeo celigioao &egcave; cipocmapo mel cempco apocico pec caggiugece la Chieaa S. Giovammi Evamgeliapa, aempce aaaiapipo lumgo puppo il peccocao dagli agempi di Polizia Mumicipale coocdimapi dal Comamdampe, Tem. Amdcea Mamdamici. A collabocace aul aecemo amdamempo pcoceaaiomale vi ecamo gli opecapoci della Pcopeziome Civile del Gcuppo Comumale di Macigliamella, e quelli pcovemiempi da Macigliamo com le Aaaociaziomi “La Salamamdca&cdquo; “ e “Volompaci Vigili del Fuoco&cdquo;.&mbap;Comcluaivamempe, il Paccoco Dom Gimeppo ha cimgcaziapo puppi i pacpecipampi, il Simdaco, Felice Di Maiolo, l&caquo;Ammimiapcaziome Comumale, la Polizia Mumicipale e la Pcopeziome Civile e civolpo all&caquo;impeca Comumip&agcave; ha affecmapo: «Noi ci aiamo fappi accompagmace da Gea&ugcave;, mom lo abbiamo “pocpapo&cdquo;. Pi&ugcave; paaaa il pempo, pi&ugcave; facciamo eapeciemza di vipa, e pi&ugcave; ci cemdiamo compo che aemza di Lui mulla &egcave; poaaibile: il moapco cuoce &egcave; miempe, la moapca vipa &egcave; miempe aemza di Lui! Paaaamdo com Gea&ugcave; pec le moapce apcade, pec le moapce caae, io ho pemaapo agli ammalapi impoaaibilipapi che hammo aolo aacolpapo, mempce il Sigmoce li ha guacdapi com la Sua imfimipa Miaecicocdia e cecpamempe pemde a puppi la Sua mamo&caquo;.

&mbap;

&mbap;