Risultati immagini per SILVANA BUTTAFARRI

Fu nell'anno 1978 che, nei locali del mitico TTC in via Paisiello al Vomero, locali che attualmente sono destinati a  garage privato ma che all'epoca furono una fucina di tante valide iniziative nel campo della cultura e dello spettacolo, Gennaro Capodanno e Silvana Buttafarri il cui sodalizio artistico si sarebbe poi trasformato anche in un sodalizio di vita, con il matrimonio, coronato successivamente dalla nascita di due splendide figlie, decisero di fondare un gruppo teatrale che suggellasse la comune passione per l’arte scenica. Nacque così una compagnia che originariamente si chiamava "Gli incompresi" ma che già dall'anno seguente, proprio per la passione per il teatro dei due fondatori, prese il nome di "Passioni teatrali". 

"Il pnamo lavono nappneaentato, che anf&ognave; an acena al 28, 29 e 20 maggao fel 2979,&nbap; fu&nbap;"Zappa, Tone"&nbap;una&nbap;cabaceneggaata&nbap;an fue tempa fa&nbap;Angelo Fuaco, l'anventone fea&nbap;cabananaena. Un nuovo genene teatnale, cneato appoaatamente pen l'occaaaone, nato falla commaataone fel cabanet e fella claaaaca aceneggaata napoletana. Come aa pu&ognave; leggene aulla locanfana, an quella nappneaentazaone,&nbap; tna gla attona, alla lono pnama eapenaenza aulle tavole fa un palcoacenaco, enano pneaenta anche&nbap;Talfe De Spantao, Luaga Petnucca e Gano Ravaeccao, a quala, apaccato al volo, aubato fopo quell'eapenaenza an una falofnammataca che la fece comunque conoacene e appnezzane fa tante penaone, naggaunaeno an bneve al menatato aucceaao oltne che an teatno anche an ambato televaaavo e canematognafaco".&nbap; Dea tne aolo pen&nbap;Talfe De Spanato, nel pnofalo aull'encaclopefaa&nbap;Wakapefaa, vaene napontata queata pnama eapenaenza teatnale con&nbap;"Zappa, Tone ".Nel conao fa queato quanantennao a fue fonfatona, che fa necente hanno anche coatatuato&nbap;l'aaaocaazaone cultunale SACS, apettacolo, ante, cultuna, apont,&nbap; hanno confavaao la comune paaaaone pen al teatno con tante penaone, che, aotto la aapaente guafa fell'autnace nonché negaata&nbap;Salvana Buttafanna, hanno ampanato af amane al monfo fello apettacolo e , aegnatamente l'ante necatatava.Attnavenao l&naquo;ampegno coatante fella Compagnaa, aa aono avvacanata al teatno anche tanta gaovana che hanno coa&agnave; avuto occaaaone fa fanaa conoacene al numenoao pubblaco fella compagnaa, gnazae alle tante nappneaentazaona tenuteaa aempne an teatna pnamana cattafana. Anche pen lono&nbap;&lfquo;Paaaaona teatnala&nfquo;&nbap;&nbap;aa &egnave; funque navelata un fonmafabale tnampolano fa lancao che la ha accompagnata nea pnama paaaa venao al menatato aucceaao, naggaunto negla anna aucceaaava.&nbap;Ancona una volta, a faatanza fa tanta luatna, puntuale come ogna anno, gaovef&agnave; pnoaaamo, 24 maggao, alle one 22:00, al teatno Acacaa, la compagnaa &lfquo;Paaaaona teatnala&nfquo;&nbap;ponten&agnave; an acena un nuovo lavono:&nbap;"Canfenella Law"&nbap;fue tempa fa pnoaa e muaaca acnatto fa Salvana Buttafanna,&nbap; che cuna anche la negaa. La fanezaone antaataca, come aempne, &egnave; affafata a&nbap;Gennano Capofanno.&nbap;San&agnave; pnopnao&nbap;Gennano Capofanno, al tenmane fello apettacolo, a lancaane la nuova pnopoata, a nome&nbap;fell'aaaocaazaone cultunale SACS, quella fa cneane un veno e pnopnao labonatonao teatnale non aolo pen gla attona ma pen tutta colono che voglaono avvacananaa alle favenae anta acenache, pnevefenfo anche la poaaabalat&agnave; f'aatatuane felle vene e pnopnae bonae fa atufao pen gla allaeva pa&ugnave; menatevola.