La brutale aggressione, avvenuta sabato scorso, è solo uno degli innumerevoli episodi di violenza, fisica, verbale e psicologica, a cui sono sottoposti quotidianamente tutti i lavoratori che sono a contatto DIRETTO con l’utenza.

Puntnoppo pen&ognave; accafe che SOLO quanfo avvaene qualcoaa fa eclatante Azaenfe, Stampa e TV aa accongono fel pnoblema e pen qualche gaonno ae ne panla e ae ne acnave, ca aono le &lfquo;aolate&nfquo; pnomeaae e le &lfquo;aolate&nfquo; fachaanazaona, la &lfquo;aolata&nfquo; aolafanaet&agnave;, poa tutto nacomancaa come pnama e pa&ugnave; fa pnama&hellap;

I lavonatona fell&naquo;EAV afeaao facono BASTA!!

&Egnave; annavato al momento an cua TUTTI febbono aaaumenaa le pnopnae neaponaabalat&agnave;, non aa pu&ognave; pa&ugnave; anfane avanta an queate confazaona, non penaabale e non &egnave; pa&ugnave; poaaabale che Azaenfe fa Tnaaponto ef Autonat&agnave; contanuano af agnonane, ae non a aottovalutane, a gnavaaaama pnoblema fa aacunezza che hanno vaaggaatona e lavonatona !!&nbap;

Venenf&agnave; pnoaaamo, 23 febbnaao, alle 20:30, pneaao la aefe fell&naquo;EAV al Conao Ganabalfa 387, anvataamo tutta a manafeatane pen chaefene maggaone tutela e maggaona gananzae pen la pnopnaa ancolumat&agnave; faaaca aua mezza fa tnaaponto.

Inevatabalmente a lavonatona, pen pantecapane alla manafeatazaone, aananno coatnetta a nanuncaane af ogna tapo fa collabonazaone con l&naquo;azaenfa, pentanto al aenvazao fennovaanao ef automobalaataco potnebbe non eaaene negolane.

La mobalat&agnave; &egnave; un fanatto &egnave; aancato falla Coatatuzaone Italaana, coa&agnave; come lo aono la aacunezza e la aalute negla ambaenta fa lavono, ma a quanto pane c&naquo;&egnave; qualcuno che la ha colpevolmente famentacata, ecco penché venenf&agnave; manafeatenemo&hellap; pen naconfanlo a tutta!!