Risultati immagini per MEETING

Tutelare il credito sia nell’ambito del territorio nazionale che nei confronti di operatori esteri è il filo conduttore della tavola rotonda che si svolgerà domani (venerdì 12 gennaio) a Napoli, nell’ambito degli eventi formativi organizzati dalla delegazione campana del Circolo Giuridico Italiano.

La sessione è in programma alle ore 15 nella Sala ACEN di Palazzo Partanna (Piazza dei Martiri) sul tema “La tutela del credito dell’imprenditore: profili interni e internazionali”.

L’appuntamento, moderato dall’avv. Mariella Ceglia, si aprirà con gli indirizzi di saluto dell’avv. Maurizio Bianco, presidente del COA Napoli, dell’avv. Gian Roberto Caldara, presidente del Circolo giuridico italiano, e dell’avv. Massimo Torre, segretario generale del Circolo giuridico italiano.

Interverranno la dott.ssa Maria Balletti, presidente della XIV sezione civile del Tribunale di Napoli, l’avv. Prof. Salvatore Guzzi, delegato regionale campano del Circolo giuridico italiano e docente a contratto presso l’Università Parthenope, l’avv. Francesco Avolio, componente della Commissione rapporti internazionali Ue del Consiglio nazionale forense.

Per la partecipazione all’evento il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli riconosce crediti formativi.

«Sarà l’occasione – spiega il delegato regionale CGI, avv. Salvatore Guzzi – per discutere con esperti delle problematiche connesse alla tutela del credito dalla fase esecutiva interna alle aste immobiliari on line previste dalla riforma, senza tralasciare i profili di patologia del credito verso operatori esteri. Saranno considerati anche gli strumenti di nuova generazione apprestati dal Diritto dell’Unione europea e di facile accessibilità per l’operatore economico».

Il prossimo appuntamento si terrà il 22 febbraio 2018 alle ore 15 nella Biblioteca “G. Tartaglione” del Palazzo di Giustizia (Centro Direzionale) sul tema “La riforma della procedura penale”.

Questo programma di eventi formativi interdisciplinari è un’iniziativa del Circolo Giuridico Italiano, associazione forense costituita dal 1961 a Roma, che ha recentemente costituito in Campania e nella città di Napoli la sua prima delegazione territoriale. Scopo del Circolo Giuridico Italiano è, infatti, quello di promuovere e incrementare lo studio pratico del diritto positivo italiano e comparato anche nelle sue relazioni con l’economia e le scienze sociali. In quest’ottica gli incontri sono stati localizzati anche in luoghi diversi dalle tradizionali sedi degli eventi formativi dell’avvocatura, come la sede dell’ACEN in piazza dei Martiri a Palazzo Partanna e la biblioteca “Tartaglione”nel Palazzo di Giustizia di Napoli.