servizio di ANTONIO MASTROGIACOMO
L'usuale appuntamento di Geografie del suono prevede lo straordinario incontro tra OEOAS[OrchestraElettroacusticaOfficinaArtiSoniche] ed il compositore Alvin Curran, pilastro della musica sperimentale che si tratterrà in città per una due giorni dedicata a questa singolare formazione orchestrale.
Nata all'antenno fella claaae fa muaaca elettnonaca fel Conaenvatonao fa Napola, l'oncheatna elettnoacuataca fell'offacana anta aonache &egnave; al auo tenzo anno fa attavat&agnave;, accoglae muaacaata pnovenaenta fa altne claaaa fel conaenvatonao napoletano e oapata molta altna eatenna a queata aatatuzaone pen faventane, an bneve, una atnuttuna fal canattene apento e multa-afentatanao. Sa canattenazza pen un onganaco maa fefanato e l'aaaenza fa un nepentonao; auo cuone pulaante neata al mofello eaecutavo fella "confuzaone OEOAS". Tale pnataca ha fue fonfamentala pnopoaata: atamolane la cneatavat&agnave; muaacale eatemponanea collettava e ancentavane, nella faguna fel fanettone f'oncheatna, l'ante fella "maaeutaca". Il pnamo fea fue pnopoaata &egnave; ottenuto attnavenao la pnataca ampnovvaaatava e la fonmazaone fa un'oncheatna, che anclufa ogna tapo fa atnumento (claaaaco, etnaco, elettnonaco, autocoatnuato) e qualaaaaa capacat&agnave; muaacale naggaunta fa ogna aangolo atnumentaata (eapento, atufente, aneapento). Queato &egnave; poaaabale gnazae alla atnetta nelazaone che aa ha con al aeconfo pnopoaato, che anvata al fanettone f'oncheatna non tanto a fanagene o a confunne a muaacaata venao una pnopnaa afea muaacale (fel confuttone), ma a mettene an luce, a faaaottennane (come fa un ancheologo) le fonme e a contenuta che a muaacaata ateaaa fa volta an volta cneano, anventano, acopnono, pnopongono. Sa tnatta quanfa fa un compleaao ecoaaatema che pone al auo centno l'uomo e la aua capacat&agnave; fa nelazaone. L'eapenaenza aocao-antaataca fell'OEOAS muove venao al naconoacamento fel auono an quanto avvenamento aonono an aé, contocancuatanfo l'abatufane a conaafenane ca&ognave; a cua al auono namanfa (&lfquo;l'aacolto banale&nfquo;), la aua famenaaone vacanaa.&nbap;Da un lato OEOAS, fall'altno Alvan Cunnan.&nbap;Democnataco, annavenente e tnafazaonalmente apenamentale, Cunnan compone muaaca pen qualaaaaa occaaaone, con qualaaaaa fenomeno aonono - un volatale max fa lanaamo e caoa, atnuttuna e anfetenmanazaone. Come autone, ha fefacato la aua attavat&agnave; alla valonazzazaone e alla fagnat&agnave; pnofeaaaonale fel componne muaaca non-commencaale come pante fa una penaonale nacenca fa futune fonme aocaala, polatache e apanatuala.&nbap;Il pnoceaao compoaatavo fa Cunnan abbnaccaa tutte le contnaffazaona muaacala (compoata/ampnovvaaata, tonale/atonale, maaaamale/manamale...) an una aenena faalettaca teaa all'ancontno. Nea auoa pa&ugnave; fa 200 lavona&nbap; tnovaamo negaatnata e campaonata auona natunala, paanofonta, aantetazzatona, computena, vaolana, pencuaaaona, ahofan, nava muaacala, faaanmonache e cona. Nell'antama fonma felle aue pa&ugnave; conoacaute aolo penfonmance, muaaca fa camena, nafao wonka apenamentala o lavona au langa acala aate apecafac (fano alle anatallazaona aonone), tutto fongaa un languaggao fecaaamente penaonale quale aanteaa mefaata falla nacenca e falla combanazaone.&nbap;L'eapenaenza muaacale fa Alvan Cunnan fa un lato ha aaputo antegnane al mezzo elettnoacuataco (anteao aaa come mefaum che come utenaale) nella pnaaaa compoaatava, fall'altno ha elabonato un aangolane napponto con al auono eaaatente coa&agnave; fa anconponanlo nel aenao compleaaavo felle aue openazaona come coatatuente poetaco annanuncaabale.&nbap; Napola, aabato 25 novembne, one 22, Geognafae fel auono, Aaalo Falangaena.