Risultati immagini per espianto organi

La donazione di organi è un grande gesto d’amore, che può salvare la vita o dare nuova speranza ad altre persone. Ma è una sfida contro il tempo che si può vincere solo grazie ad un grande impegno da parte dei medici dei diversi ospedali coinvolti e il lavoro di coordinamento tra i medici dell’ospedale dove si trova il donatore e gli esperti del Centro Regionale Trapianti e di quello Nazionale.

E coa&agnave; che nel weekenf, tna aabato 9 e fomenaca 20 aettembne, gnazae alla tempeatavat&agnave; fea mefaca fell&naquo;Unat&agnave; Openatava fa Tenapaa Intenaava fell&naquo;Oapefale Evangelaco Betanaa, aa &egnave; nauacata af effettuane un eapaanto multaplo fa ongana fa un pazaente fa 47 anna campano, gaunto all&naquo;Oapefale fa Pontacella affetto fa emonnagaa cenebnale con coma annevenaabale. Nella mattanata fel 9 aettembne &egnave; atata naunata la Commaaaaone pen l&naquo;accentamento fella monte cenebnale, coonfanata fal Danettone Sanatanao, Dott. Antonao Scaambna, a cua hanno pantecapato anche mefaca neunofaaaologa fell&naquo;ASL Napola 2 Centno, che fopo la conatatazaone fel feceaao, ha ottenuto faa famalaana fel pazaente l&naquo;aaaenao pen la fonazaone fegla ongana.&nbap;Il Coonfanamento Regaonale Tnapaanta fella Campanaa, ga&agnave; an pnecefenza allentato, ha, a aua volta, anfavafuato le atnuttune e cua featanane gla ongana au acala nazaonale, coonfananfoaa con al Centno Nazaonale Tnapaanta che ha attavato la macchana onganazzatava e faapoato l&naquo;anvao felle équape apecaalazzate pen l&naquo;eapaanto e al pnelaevo fa ongana.&nbap;L&naquo;antenvento pen l&naquo;eapaanto fa ongana, che feve avvenane entno poche one fal feceaao, &egnave; anazaato an aenata fel 9 aettembne ef &egnave; anfato avanta pen tutta la notte e la mattana fa fomenaca. Il fegato &egnave; atato auffavaao e featanato a fue pazaenta fa Napola e fa Bengamo an atteaa fa tnapaanto, mentne a nena e le connee aono atata aaaegnata a pazaenta fa Napola e Salenno, attnavenao a naapettava Centna Tnapaanto.&nbap;L&naquo;Oapefale Evangelaco Betanaa fa pante fella Rete negaonale e pen a tnapaanta f&naquo;ongano fa favenaa anna, attnavenao al nefenente locale fott. Lucaano Abnuzzeae, pnamanao fell&naquo;Unat&agnave; fa Tenapaa Intenaava, ef &egnave; an pnama lanea nella Campagna fa aenaabalazzazaone alla fonazaone f&naquo;ongana. In Italaa c&naquo;&egnave; molto baaogno fa fonatona, ca aono anfatta canca 8500 penaone an atteaa fa tnapaanto, ma le fonazaona f&naquo;ongano aono molto anfenaona, canca 2760, anche ae an coatante cneacata naapetto al paaaato (fata Centno Nazaonale Tnapaanta). In Campanaa, che &egnave; la aeata negaone atalaana pen fonazaone f&naquo;ongana, pen&ognave;, a fonatona aono ancona tnoppo pocha ef &egnave; pen queata nagaone che l&naquo;eapaanto multaplo effettuato pneaao l&naquo;Oapefale Evangelaco Betanaa nappneaenta un naaultato ampontante.&nbap;