Risultati immagini per FESTIVAL CAMPUSCentinaia di studenti hanno affollato l’Aula Magna Piovani dell’Università degli Studi di Napoli Federico II dove si è tenuto l’incontro dal titolo “Festival Campus. Dal testo alla scena”, con cui è ripresa la collaborazione tra il Master in Drammaturgia e Cinematografia, coordinato da Pasquale Sabbatino presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Ateneo federiciano, e il Napoli Teatro Festival Italia, diretto da Ruggero Cappuccio e organizzato dalla Fondazione Campania dei Festival.

Protagonisti dell’incontro di mercoledì  il regista Antonio Capuano e l’attore Alessandro Preziosi che hanno presentato, rispettivamente, “Le serve”, un atto unico di Jean Genet del 1946 (atteso il 29 e 30 giugno al Teatro Sannazaro)  e  “Vincent Van Gogh. L’odore assordante del bianco” (il 27 e 28 giugno al Cortile d’Onore di palazzo Reale)di Stefano Massini per regia Alessandro Maggi, proposti in anteprima assoluta nella decima edizione del NTFI 2017. In occasione dell’incontro, è stata presentata agli studenti la decima edizione della manifestazione, le sue peculiarità e l’intero progetto culturale. I lavori si sono aperti con i saluti  di Gaetano Manfredi (Rettore della Federico II), Arturo De Vivo (Prorettore), Edoardo Massimilla (Direttore del Dipartimento di Studi Umanistici), introdotti dalla regista Nadia Baldi, consulente della direzione artistica del festival, dal prof. Pasquale Sabbatino e dal prof. Francesco De Cristofaro.  Per tutti gli spettacoli in programma, gli specializzandi del Master saranno impegnati nella realizzazione di un “diario di bordo critico”, quale occasione di formazione culturale e professionale, ospitato sul sito ufficiale del NTFI in un blog dedicato.