Immagine correlata

E' stata minacciata e poi inseguita a lungo, ma per sua fortuna i malviventi non sono riusciti a mettere a segno il colpo. I fatti risalgono al primo pomeriggio di oggi quando una giovane donna ha imboccato via Dante Alighieri, arteria che collega la zona periferica con il centro di Sant'Antimo, ed è finita nel mirino di due uomini.

Questi a bordo di un'auto di colore scuro, si sono avvicinati con fare sospetto, alla vittima designata. All'altezza di un noto distributore di carburanti della zona, l'auto dei malviventi ha affiancato quella della donna ed a quel punto il balordo, che sedeva al lato passeggero, ha intimato alla giovane di fermarsi. Quest'ultima però ha cercato di dileguarsi ma i ladri non si sono dati per vinti e l'hanno rincorsa fino a pochi passi dall'incrocio con via Roma, quando la donna ha bloccato di colpo la corsa dell'auto e si è catapultata all'interno di un esercizio commerciale della zona. I malviventi hanno atteso qualche secondo, prima di svoltare verso sinistra e sparire nel nulla. La giovane, in evidente stato di choc, ha atteso un bel po' prima di rimettersi in auto e far ritorno a casa.