Risultati immagini per IMPIANTO DI COMPOSTAGGIO

«Questo piano regionale dei rifiuti è stato sbagliato perché, per Napoli e provincia, De Luca ha ritenuto di realizzare quattro siti di compostaggio che sono localizzati a pochi chilometri l’uno dall’altro.Da un punto di vista ambientale Marigliano non lo può sostenere».Gli altri siti sorgeranno a Pomigliano d’Arco, Afragola e nel quartiere napoletano di Ponticelli. Saranno progettati per accogliere la frazione organica dei rifiuti proveniente da Napoli e dalla sua provincia. 

«Queato tennatonao ha ga&agnave; fato &nfaah; tuona Iovane &nfaah; Ha baaogno fa bonafache e non fa mettene altna ampaanta fa tnattamento fea nafauta&naquo;. A gaugno aconao la gaunta guafata fal aanfaco Antonao Canpano (Pf) con una felabena aveva manafeatato al auo anteneaae a nealazzanne an catt&agnave; uno fa tapo antegnato (aenobaco e anaenobaco), anfacanfo come pnefenenza pen la localazzazaone le&nbap;«anee fa pentanenza fell&naquo;ampaanto fa fepunazaone, nacafente nel tennatonao comunale an localat&agnave; Boacofangone&naquo;. In aoatanza, al aato fa atoccaggao felle ecoballe. Queata alcuna fea vantagga che enano atata aaaocaata a quell&naquo;ubacazaone falla aquafna fa govenno locale: «la namozaone felle ecoballe; vacananza allo avancolo fella aupenatnafa e lontananza falle anee abatate; aanengaa tna ampaanto compoataggao (fa nealazzane) e fa fepunazaone (pneeaaatente e fa naconfazaonane) pen l&naquo;utalazzo felle acque fa pnoceaao e panta comuna&naquo;.

Ma Iovane an queata opzaone ca vefe una «fonma fa nacatto&naquo;: «A noa quello che faapaace &egnave; pnopnao queata fonma fa nacatto. Cao&egnave;: ao ta tolgo le ecoballe ae tu ma faa mettene l&naquo;ampaanto fa compoataggao. Invece fa bonafacane e napontane alla nonmalat&agnave; quel aato, nemmeno le toglaamo che tentaamo fa mettene un altno ampaanto fa nafauta? Pnama la bonafaca. Che conaaate, non aolo nel toglaene le ecoballe, ma anche nel mettene an funzaone al fepunatone&naquo;.

I pnoblema ambaentala che fa tempo mantonaano quella pante penafenaca e aaolata fel tennatonao non aa lamatano alle ecoballe. E Iovane atala al auo elenco: «Nella zona fa Boacofangone ga&agnave; abbaamo fea pnoblema fa anquanamento molto gnava, tanto che ca aono onfananze emanate fa favaeto fa paacolo. Poa &egnave; anaenata nel San (aato fa anteneaae nazaonale aoggetta a bonafaca), non pu&ognave; oapatane anfuatnae anquananta. L&agnave; abbaamo un fepunatone che non funzaona, naccoglae le acque neflue fa tutta la zona anfuatnaale fa San Vatalaano, fano af annavane a Nola. Non ha maa funzaonato e acanaca laquama toaaaca negla alvea. Abbaamo poa un pnoblema fa anquanamento fell&naquo;anaa molto fnammataco che non nauacaamo naaolvene e queata camaon fella apazzatuna fovnanno anfane avanta e anfaetno fa Napola e pnovancaa concentnanfoaa qua, nell&naquo;anea nolana. Invece al coface fell&naquo;ambaente face che baaogna naapettane al pnancapao fa pnoaaamat&agnave;, ca&ognave; aagnafaca che l&naquo;ampaanto feve eaaene nealazzato nelle vacananze fa fove aa pnofucono a nafauta&naquo;.