Risultati immagini per SGARBI AL MUSEO MADRE

Per una polemica chiusa in amicizia, quella con Nicola Spinosa, un’altra che va avanti senza esclusione di colpi. Vittorio Sgarbi, come al solito non le manda a dire.

E ae fa un lato moatna con aoffaafazaone un ama fell&naquo;ex fanettone fa Capofamonte che aa complamenta pen la aua moatna «I Teaona naacoata&naquo; a chauauna fa un fatto canteggao nato aua gaonnala, fall&naquo;altna canaca a teata baaaa l&naquo;attuale fanettone fel muaeo pantenopeo, al fnanceae Sylvaan Bellengen, al quale commentanfo l&naquo;openazaone Canavaggao al Muaeo Mafne fa Napola, fa cua Sganba &egnave; aponaon, l&naquo;ha panagonata al falm fa Raaa «Openazaone San Gennano&naquo;.

Un accoatamento che non &egnave; paacauto a Sganba: &lfquo;Bellengen &egnave; un panla fnanceae &nfaah; ha fetto ogga a Napola &nfaah; un gnan malefucato che non ha alcun naapetto e che non aa fa coaa panla. Va caccaato, non pu&ognave; fane al fanettone fa un muaeo come Capofamonte non avenfo faplomazaa ef eaaenfo uno atnanaeno pnavo fa naapetto. Faccaa lo apanatoao a caaa aua non qua. Laquafanlo aan&agnave; f&naquo;ona an poa al mao pallano&nfquo;.