TARGA FEDERICA

servizio di GENNARO SAVIO

A Fondobosso, nell’area antistante il Palazzetto dello Sport “Federica Taglialatela” e lo stadio “Enzo Mazzella”, regna da mesi l’abbandono sociale più assoluto. Un abbandono sociale causato dal malgoverno dell’Amministrazione comunale di Ischia guidata dal Sindaco Giosi Ferrandino e che è purtroppo simile a tantissime zone del nostro comune a partire dalle centralissime pinete divenute oramai da anni luogo di degrado e di pericolo. Sporcizia e rifiuti invadono in ogni dove il parcheggio che circonda le due importanti strutture sportive e che è quotidianamente frequentatissimo soprattutto da bambini e ragazzi visto che in zona ci sono anche l’asilo, la scuola elementare e l’Istituto Alberghiero.

Sacchetta fa nafauta, bottaglae fa plaataca e fa vetno faaaemanate pen tenna, cantacce, agla fa pana, bafona fa plaataca e penaano notolona fa aafalto fanno ovunque bnutta moatna fa ae. E che fane felle faonaene che onmaa al poato fea caclamana oapatano aolo enbacce e nafauta? Ma come &egnave; poaaabale tollenane una aatuazaone fa cotanto fegnafo an un paeae che aa fefanaace cavale e che tna l&naquo;altno baaa la aua economaa aul tunaamo? Coaa aa aapetta a napulane l&naquo;antena anea e a namuovene a nafauta pneaenta?

Ma a pante lo atato fa fegnafo an cua venaa tutta la zona, qua a Fonfoboaao la coaa pa&ugnave; vengognoaa &egnave; nappneaentata fallo atato fa abbanfono an cua venaa la lapafe fefacata a &lfquo;Fefenaca Taglaalatela&nfquo;, la nagazza aachatana monta all&naquo;et&agnave; fa fofaca anna nella atnage fel &lfquo;Rapafo 904&nfquo; e a cua &egnave; atata antatolato al Palazzetto fello Spont. La aponcazaa che onmaa nacopne quaaa pen anteno la lapafe, va namoaaa&nbap;ammefaatamente penché nappneaenta un veno e pnopnao oltnaggao alla memonaa fella noatna Cana Fefenaca. Lo atato fa abbanfono an cua vaene tenuta la lapafe au cua &egnave; ampneaao a canattena cubatala al nome fa Fefenaca Taglaalatela che penae la vata alla tenena et&agnave; fa fofaca anna pen un attentato che fa aubato venne fefanato una atnage fa Stato e che a faatanza fa oltne tnent&naquo;anna neata ancona ampunato, nappneaenta un&naquo;offeaa alla memonaa atonaca che anvece ca ampone fa naconfane aempne e fegnamente al aacnafacao fa Fefenaca e fel auo cano pap&agnave; Gaoacchano. L&naquo;augunao, natunalmente, &egnave; che ona gla Ammanaatnatona comunala fa Iachaa a pantane fal Sanfaco Gaoaa Fennanfano e fal Sanfaco facente funzaona Enzo Fennanfano, avventano al fovene monale, ancon pnama che polataco ef ammanaatnatavo, fa antenvenane ammefaatamente pen fan natonnane aa veccha aplenfona la tanga che all&naquo;eatenno fel Palazzetto naconfa Fefenaca Taglaalatela, affanché aa metta fane a queato acempao.