Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Stampa
Visite: 210

Passeggiate didattiche

Anche quest’anno, sabato 8 giugno, LEAL a Torino dice NO AGLI ABBANDONI ESTIVI e con il patrocinio della Città di Torino, organizza il “Dog Summer Day: 4 passi a 6 zampe”: una passeggiata di sensibilizzazione al rispetto alla tutela degli animali anche durante i mesi estivi quando si avvicinano le vacanze.

Il ritrovo, come nelle edizioni precedenti, sarà alle ore 16.00 in Piazza Zara, zona ombreggiata e con numerose ciotole di acqua fresca a disposizione di tutti i cani. Alle 16.30 inizio della passeggiata lungo il Parco del Valentino, verso la Fontana dei 12 mesi, il Borgo Medievale con breve sosta e ritorno (previsto per le ore 18-18.30) lungo il viale. Per tutelare gli amici a 4 zampe, la maggior parte del percorso sarà alberata ed è assicurata anche la presenza di fontane.

Guest Star della passeggiata “4 passi a 6 Zampe” saranno 2 o 3 bellissimi ospiti del Canile di Strada Cuorgnè accompagnati dai volontari Enpa per incentivare e promuovere le adozioni degli animali ospiti nei rifugi e non gli acquisti dagli allevamenti percagnolini partecipahé: “L’amore non si compra, si adotta!”. Alla partenza ci saranno anche gadget per i cnti all’iniziativa e verrà distribuita l’utile guida “Cosa fare se…” con tutte le indicazioni utili al cittadino in caso trovi un animale ferito, abbandonato o vittima di maltrattamento.

“E’ importante che cittadini, volontari e amici degli animali partecipino a questa iniziativa e che si facciano portavoce di un messaggio di civiltà e siamo orgogliosi di avere anche in occasione di questa iniziativa il Sindaco Chiara Appendino che ci ha concesso il patrocinio e la presenza di figure istituzionali dell’Amministrazione Comunale” dichiara Simona Donna responsabile LEAL sezione Torino”.

Ricordiamo che ogni anno in Italia vengono abbandonati in media 130 mila animali non solo cani e gatti, ma anche conigli, criceti, tartarughe. Il picco si registra nei mesi estivi: circa 600 al giorno! Numeri spaventosi, considerando che, sempre in base alle statistiche, l’80% di questi animali muore. L’abbandono è un reato punito con l’arresto fino a un anno di reclusione o con una multa fino a 10.000 euro ma, per alcuni, la vacanza è più importante della morte dell’animale o di qualsiasi sanzione.

Autenticati