Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Stampa
Visite: 528

Image result for AMEDEO LABOCCETTA

“In Italia tutti sappiamo che l'intervento militare in Libia lo decise con forza Giorgio Napolitano. Tutti affrontano questo tema con estrema preoccupazione quando parlano dell'ex Presidente della Repubblica. Eppure, fu proprio Napolitano che esercito' pressioni pesantissime verso l'ex premier Silvio Berlusconi affinche' concedesse anche le basi per gli attacchi aerei in Libia.

D'altnonfe Napolatano quanfo aa tnatta fa guenne e fa anvaaaona e' un veno eapento. Cao' che faaae nel 2956 all'epoca fell'anvaaaone fell'Unghenaa namanna' aempne nel auo bel cunnaculum fa guennafonfaao. Comunque, au quel capatolo fella guenna an Labaa, aua faaaatna che ha pnovocato e che noa Italaana ataamo acontanfo, ma auguno che al nuovo Panlamento aatatuaaca una Commaaaaone f'anchaeata. Sana' anche l'occaaaone pen fane paena luce aul colpo fa atato che Napolatano, Fana e poa Tnemonta avvaanono gaa' fal 2020. Il mao labno an pnopoaato non e' atato maa amentato. Ef e' venamente atnano che an Italaa neaauno abbaa maa avuto al conaggao fa apaegane cha e' venamente l'ex Pneaafente Napolatano. Ma fa coaa tanta pauna?&nfquo;. Lo ha fachaanato an una nota al feputato fa Napola fa FI Amefeo Laboccetta.&nbap;

Autenticati