Risultati immagini per POLIZIA

È inammissibile, soprattutto il un momento in cui la Polizia di Stato, unitamente alle altre Forze dell’Ordine, vengono chiamate a svolgere impegni sempre più gravosi, legati principalmente  al pericolo terroristico  ed alla recrudescenza di fenomeni criminali, che al personale della Polizia di Stato  non siano liquidati  straordinari, indennità di missione ecc.

Gli straordinari  sono chiaramente  legati  anche alla carenza dell’organico, ridottosi, del  15% circa, per  i pensionamenti, non ripianati da nuove assunzioni. Molte volte il tetto delle 55 ore mensili di straordinario viene superato, proprio perché non vi è personale a sufficienza per  coprire tutte le necessità di servizio, in maniera ordinaria. – Così ha dichiarato il Presidente Nazionale del Libero Sindacato di Polizia (LI.SI.PO.), Antonio de Lieto - E’ da lungo tempo oramai  che gli operatori di Polizia, attendono la liquidazione del dovuto ed anche in considerazione degli stipendi  più che modesti, anche per il rispetto dovuto a questi uomini ed a queste donne in divisa, il pagamento  di quanto spettante, non può più essere rinviato nel  tempo. Nelle casse del Viminale, mancherebbero  200 milioni  di € e questo, in un momento   delicato  sul fronte della sicurezza, come  quello che stiamo vivendo, è  preoccupante. Personale dell’antiterrorismo, delle volanti, delle scorte, dei  reparti operativi ecc. – ha continuato de Lieto - continua ad essere impiegato  oltre il normale orario di lavoro, maturando “straordinari”  che non si sa quando verranno pagati. Strano Paese il nostro. Si trovano, senza batter ciglio, enormi fondi per “bonus” di tutti i tipi, ma non ci sono soldi per i Poliziotti, né per aumentare  le assunzioni programmate, in  relazione  alla carenza di organico. Gli operatori di Polizia  hanno, indubbiamente, più  doveri degli altri, ma non possono scioperare  e devono, comunque, eseguire le disposizioni ricevute, in relazione ai vari servizi  in cui sono impiegati ed è anche per questo – ha concluso il leader del LI.SI.PO. - che il Governo dovrebbe fare ogni sforzo per  tutelare  i diritti degli operatori di Polizia.