Risultati immagini per MISS ITALIA E LA DIETA MEDITERRANEA

Una ricca dispensa italiana per un viaggio gourmet ispirato alla dieta mediterranea: protagoniste dell’esperienza culinaria nella Casa di Miss Italia, le 30 finaliste del concorso di bellezza, che hanno assaggiato il delizioso buffet composto da cibi sani e leggeri, ma senza rinunciare al gusto.

Appetitosi, equilibrati e bilanciati, tra proteine e carboidrati, legumi e vegetali essenziali, i piatti sono stati presentati dal celebre enogastronomo Fofò Ferriere, convinto sostenitore di una tavola che valorizzi i sapori di una volta, autentici e genuini. Il padrone di casa dell’area food, dall’inconfondibile "british look" con bretelle e foulard, oggi ha invitato le ragazze e la patron Patrizia Mirigliani al banchetto appositamente preparato per loro: nel menu, non sono mancati i legumi alla cilentana, la misticanza, i finocchi con succo d’arancia, le verdure al vapore, il riso all’ortolana, la pasta al pomodoro e il rosticino in salsa contadina. Il pranzo "a prova di Miss” è stato un’occasione, affinché le finaliste comprendano l’importanza di nutrirsi con gli alimenti della cosiddetta “dieta mediterranea”, che siano di campagna, dell’entroterra collinare o del mare. Collante dei prodotti tipici delle regioni italiane e dei Paesi che si affacciano sul Mar Mediterraneo, l'olio. Un ingrediente che vanta circa 4mila anni di storia. Come spiega Fofò: "Mi piace associare la pianta dell’ulivo all’uomo. Entrambi, infatti, per dare il meglio, non devono vivere momenti di stress e hanno bisogno di essere trattati con cura e con amore". Una dieta mediterranea che ha fatto onore alla Casa di Miss Italia e al suo creatore Vincenzo Russolillo.