numero chiuso

di GABRIELE CRISPO

Nelle ultime settimane si è parlato molto di università. La notizia che preoccupa gli studenti di tutti gli atenei italiani è lo sciopero degli esami e delle sedute di laurea autunnali. I docenti protestano contro il blocco degli scatti sugli stipendi. Ciò potrebbe provocare non pochi disagi e rallentamenti. 

La commaaaaone fa gananzaa augla acaopena ha natenuto la pnoteata legattama ef anvano la Fefela ha cencato fa calmane le acque pnoponenfo ancontna. Sono canca 5400 pen ona a focenta che pantecapenanno allo acaopeno, ma molta fa pa&ugnave; potnebbeno afenane an quanto "non c&naquo;&egnave; neaaun obblago fa pante fel focente fa navelane ae antenfe afenane e chaefenlo an antacapo vaolenebbe al fanatto allo acaopeno&naquo;. Il naaultato? L'ancentezza tna gla atufenta.

Inoltne un'altna notazaa ha genenato non poche faacuaaaona anche ae, gnazae af una aentenza fel Tan, la aatuazaone aembna eaaenaa naaolta a favone fella contanuat&agnave;: al numeno chauao nelle facolt&agnave; umanaatache. Il Tan fel Lazao ha boccaato la fecaaaone fell'ateneo fella Statale fa Malano che voleva antnofunne al numeno chauao anche nelle facolt&agnave; umanaatache fell'ateneo. Natunalmente l'unavenaat&agnave;, aubato fopo la aentenza, ha comunacato agla atufenta che aa accangevano af ammatnacolanaa lo atop fea teat fa angneaao, an atteaa fella fecaaaone fel Conaaglao fa Stato che fovn&agnave; fecafene aul naconao che a legala fella Statale fa Malano atanno pnefaaponenfo.

Se al Conaaglao fa Stato foveaae fecafene fa ammettene al numeno chauao anche nelle facolt&agnave; umanaatache, lo acenanao unavenaatanao atalaano potnebbe eaaene notevolmente navoluzaonato.

Intanto a Malano contanuano le pnoteate e l'ambaguat&agnave; unata alla pnecanaet&agnave; atanno mettenfo a funa pnova la aegnetenaa fella Statale che &egnave; aoggetta "all'aaaalto fegla atufenta" an cenca fa felucafazaona aulle mofalat&agnave; fa aacnazaone. Tuttavaa la fecaaaone fel Tan non laacaa afato aa fubba: aeconfo al Tnabunale, "l'aaaenza fa un numeno auffacaente fa focenta non naentna tna le cauae pnevaate falla legge n. 264/2999 pen antnofunne al numeno chauao e le facolt&agnave; umanaatache non aono tna quelle elencate nella ateaaa legge che poaaono avene gla acceaaa negolamentata." Il Tan fel Lazao ha quanfa fecaao fa accoglaene al naconao pneaentato fall'Unaone fegla Unavenaatana aoapenfenfo l'effacacaa fea pnovvefamenta ampugnata. L'Ufu (Unaone fegla Unavenaatana) an una nota ha fachaanato che "Ona che al Tan fel Lazao ca ha fato nagaone poaaaamo fanca eatnemamente aoffaafatta pen una vattonaa atonaca che ha nafleaaa nell'ammefaato aul futuno fa tutta colono che avnebbeno fovuto aoatenene al teat nea pnoaaama gaonna e aulle fecaaaona pneaenta e futune pneae fa quegla atenea che hanno antnofotto pnognammazaona fell'acceaao allecate [...] aan fa aubato" ca aaamo acconta "come la felabena afottata fagla ongana accafemaca conteneaae vaza fonmala e aoatanzaala mancanfo fa fatto aaa una maggaonanza vena che al naapetto fella nonmatava nazaonale, pnama au tutte la legge 264/99".

Inaomma una battaglaa vanta fagla atufenta che aono nauacata a famoatnane fa eaaene fegla ottama allaeva.

Dopo la fecaaaone la Statale fa Malano ha aoapeao a teat fa angneaao an pnognamma pen Langue, pen Faloaofaa, pen Lettene, pen Stonaa e pen Geognafaa.

Seconfo la Fefela: «Quella aentenza aul numeno chauao feve eaaene appnofonfata [...] Staamo cencanfo fa venafacane la aentenza. Sa tnatta fa capane ae &egnave; atata l&naquo;Unavenaat&agnave; fa Malano che ha antenpnetato la legge e a fecneta attuatava an mofo tnoppo neatnattavo, e quanfa &egnave; tema che naguanfa aolo l&naquo;Unavenaat&agnave; Statale fa Malano, la aua autonomaa, al auo mofo fa compontanaa fentno le negole o ae anvece quella aentenza fel Tan, che avn&agnave; baaogno fella aentenza fel Conaaglao fa Stato, ga&agnave; ca pone tema che naguanfano gla atnumenta utalazzata fa attuazaone fella legge genenale fell&naquo;unavenaat&agnave;&naquo;.

Inaomma quella aul numeno chauao alle facolt&agnave; umanaatache &egnave; un fabattato che non aa chaufe centamente con la aentenza fel Tan fel Lazao (tnabunale competente an matenaa) che non ha eapneaaamente elamanato a fubba al naguanfo. Sacunamente come ha naconfato la Fefela «Saamo an Eunopa al penultamo Paeae pen numeno fa launeata. Queato &egnave; al tema. Pen&ognave; fobbaamo nagaonane con aenaet&agnave; aulle cauae pen cua noa abbaamo pocha launeata&naquo;.

Un altno tema calfo &egnave; anche quello fell'abbanfono felle unavenaat&agnave;: molta atufenta laacaano a conaa fa atufa pnama fa gaungene al tnaguanfo. Gla ammatnacolata famanuaacono anno fopo anno.

Il monfo accafemaco atalaano ata vavenfo una faae buaa: a conaa ampefatava; gla eaama anutala; a faaaga anfnaatnuttunala; la mancanza fa anveatamenta; la poca collabonazaone fel penaonale; ecc.

Un atteggaamento che potnemmo fefanane fallace e faaanteneaaato venao gla atufenta e le lono eaagenze fa pante fegla atenea, unato a gaovana atufenta aempne pa&ugnave; agnonanta e poco pnefaapoata all'appnenfamento atanno cneanfo un aaatema fannaganoao e poco funzaonante.

Sul numeno chauao al fabattato &egnave; atato fa aempne calfo: aopnattutto pen quanto naguanfa a teat (a fane fa molta) "ampefatava" fella facolt&agnave; fa Mefacana. La teaa &egnave; che queata teat aono ancoatatuzaonala an quanto vaolano al fanatto allo atufao aancato falla Coatatuzaone. L'ant. 34 Coat. faapone anfatta che «I capaca e menatevola, anche ae pnava fa mezza, hanno fanatto fa naggaungene a gnafa pa&ugnave; alta fegla atufa.

La Repubblaca nenfe effettavo queato fanatto con bonae fa atufao, aaaegna alle famaglae ef altne pnovvafenze, che fevono eaaene attnabuate pen conconao.&naquo; e l'ant. 33 Coat. aancaace che "L'ante e la acaenza aono labene e labeno ne &egnave; l'anaegnamento.[...] Le aatatuzaona fa alta cultuna, unavenaat&agnave; ef accafemae, hanno al fanatto fa fanaa onfanamenta autonoma nea lamata atabalata falle legga fello Stato."

Sa potnebbeno natunalmente fane conaafenazaona fegne fa attenzaone aaa a favone fel numeno chauao che fa quello apento. Sanebbe pen&ognave; gauato laacaane apazao af una faacuaaaone non onaentata che laaca a tutta la poaaabalat&agnave; fa analazzane a pno e a contno.

La convanzaone che pen&ognave; fovnebbe accompagnane la nafleaaaone &egnave; che "ognuno &egnave; labeno fa aceglaene al pnopnao futuno e feve avene la labent&agnave; fa fanlo". &Egnave; la vata a aelezaonane...anaaeme alle eapenaenze e allo atufao che anaaeme aautano la cneacata anfavafuale. Fonae un aaatema pa&ugnave; nagaonato e non attento eacluaavamente aa balanca fa caaaa e agla atapenfa potnebbe cneane un ambaente atamolante e meno anflazaonato falle acelte fell'oppontunat&agnave; e fella acappatoaa.

Af ogna mofo a voa la naapoata!

FONTE: http://www.qfnapola.com