Risultati immagini per GUIDO LEMBO

Da “’O surdato ‘nnammurato” a “Tu vuo’ fa l’americano” passando per “Tammurriata nera” e “’O sarracino”. Smessi temporaneamente i panni di moderno “imperatore di Capri”, Guido Lembo, patron della mitica taverna “Anema e core”, si prepara ad indossare quelli di mattatore del nuovo appuntamento targato “Sipario del Teatro Troisi” (via Giacomo Leopardi 192 – Fuorigrotta  - Napoli).

È qui, che l’animatore delle notti Vip targate Isola Azzurra sbarcherà sabato 18 marzo con la sua band di sette elementi per regalare ai numerosi fan napoletani una serata indimenticabile da ballare e cantare a squarciagola, tutti insieme, fino all’alba.   

Per l’occasione, Lembo, più in forma che mai, snocciolerà, una dietro l’altra, le più belle canzoni classiche napoletane riarrangiate a modo suo, cui faranno eco intramontabili revival italiani anni Settanta e Ottanta e, sicuramente, anche qualche chicca a sorpresa.

Un live show travolgente da assaporare in base a tre diverse opzioni: cena servita in platea (40 euro, solo su prenotazione); buffet da gustare seduti sulle poltroncine del primo piano del teatro per godersi lo show e poi scendere a fine spettacolo in sala principale per scatenarsi in pista (25 euro, solo su prenotazione) oppure ingresso con drink dopo le 23.30 (15 euro, in lista nominale) con la disco di Massimo Annunziata dj.

I sabati firmati Teatro Troisi si propongono come alternativa ideale per un selezionato pubblico adulto che intende godersi, allo stesso tempo, una buona cena e uno spettacolo teatrale (cabaret o live show che sia) e poi ballare. Un progetto formulato ad hoc per tutti quelli che hanno ormai superato l’esigenza di dover uscire dopo le 23 per solo per andare in disco, ma che vogliono godersi il sabato sera senza stress già dalla prima serata e magari stringere anche nuove amicizie e scambiare quattro chiacchiere a tavola.