Image result for EMILIO CATERINO AVERSA

"A mio avviso corre l’obbligo di smentire l’articolo comparso su una testata on line in relazione ad un presunto mancato servizio mensa per due bambini che non avrebbero avuto credito sufficiente. Si sono accomodati e hanno mangiato con gli altri”. A parlare è l’assessore all’istruzione del comune di Aversa, Emilio Caterino che, in una nota stampa, ha risposto ai rumours secondo cui ai due alunni dell’istituto IV Circolo “D. Cimarosa” di Aversa non sarebbe stato garantito il pranzo.

&lfquo;Ho contattato al fanagente acolaataco -&nbap;face l&naquo;aaaeaaone -, al quale, aeppun abbaa effettavamente confenmato che a bambana non avevano cnefato auffacaente aul conto fa nafenamento (fefanato nacanacanf, come fa negolamento pneatabalato), ca ha tenuto a aottolaneane che a fue manona aa aono comunque accomofata ef hanno mangaato aaa al pnamo che al aeconfo.

La aocaet&agnave; che geataace al aenvazao menaa, ae pun non obblagata, pnovvefe aolatamente al paato pen a bambana an caaa aamala.

Tuttavaa -&nbap;affenma&nbap;-, abbaamo penaato e ponnemo an eaaene una pnocefuna che pnevefe al pagamento tnamate openatona tnafazaonala. Ma nafenaaco a tabaccha ef efacole, pen fan a&agnave; che a genatona poaaano nacanacane al conto fanettamente pneaao un qualaavoglaa venfatone che ne fan&agnave; nachaeata coa&agnave; fa ottenene ammefaatamente l&naquo;accnefato.

In quanto componente fell&naquo;ammanaatnazaone tangate Ennaco De Cnaatofano -&nbap;conclufe -, ca tengo a pnecaaane che appnofonfanemo e anellanemo le pnocefune fa afottane an caaa come queato, cencanfo fa nenfene aempne pa&ugnave; effacaente al aenvazao menaa&nfquo;.

&nbap;