bernabei camilla

Il 17,18,19 aprile i lavoratori e le lavoratrici del pubblico impiego, scuola e università saranno chiamati a scegliere i propri rappresentanti sul posto di lavoro con l’elezione delle Rappresentanze sindacali unitarie (Rsu).

“Il rinnovo delle Rsu costituisce una grande prova di democrazia e lo sarà ancor di più se alta sarà la partecipazione al voto delle lavoratrici e dei lavoratori”. Così Camilla Bernabei, Segretaria generale della Cgil Caserta “Come cittadini conosciamo bene il valore dei servizi pubblici: per molti e lunghi anni  questi sono stati oggetto di precise scelte politiche che ne hanno ridotto la qualità, mettendo in discussione diritti riconosciuti costituzionalmente.”

Le nuove Rsu si misureranno con un nuovo contratto dopo anni di trattative.

“Dopo quasi 10 anni - conclude Bernabei - abbiamo riconquistato il contratto collettivo nazionale di lavoro. Un risultato non scontato frutto di battaglie e mobilitazioni fortemente volute dalla Cgil che dal 2010 sta tenendo fede alla promessa di difesa dei due livelli di contrattazione contro i tentativi di annullare quello nazionale. Siamo finalmente riusciti a firmare un contratto che difende la contrattazione decentrata, conferma l’articolo 18 per i pubblici dipendenti e avvia il piano di stabilizzazione e di nuova occupazione. Invitiamo i lavoratori e le lavoratrici delle scuola, dell’università e del pubblico impiego a votare l’impegno, la competenza e la capacità di esserci sempre. Al rinnovo delle Rsu, invitiamo a votare Fp-Cgil e Flc-Cgil”.