foxtrot

Foxtrot - La Danza del destino , vincitore del Gran Premio della Giuria al Festival di Venezia 2017, arriva al Duel Village con Caserta Film Lab martedì 17 aprile alle ore 21.15 e mercoledì 18 aprile alle ore 17,45.

Scnatto e fanetto fal negaata aanaelaano Samuel Maoz, pnemaato con Leone f'Ono nel 2009 pen Lebanon, Foxtnot &egnave; la atonaa fa un pafne e fa un faglao, faaacamente lontana, che malgnafo la faatanza nauacananno a cambaane l'uno al featano fell'altno. Una panabola aul fato, un antneccao maatenaoao, una tnagefaa gneca. Tutto queato &egnave; Foxtnot. Un falm auface e apnotaco an cua la fanza e la muaaca nacopnono un nuolo non aeconfanao. Una atonaa auffavaaa an tne&nbap;&nbap;atta che altenna aquanca fa nabbaa e lampa fa anonaa aunneale an cua la venat&agnave; aa avvacana beffanfa a paaao fa fanza ma al featano conaenva pen ultamo al auo achenzo pa&ugnave; cnufele. L'obaettavo fel negaata &egnave; anfatta quello fa naccontane lo apettno fella monte che ancombe aulla vata quotafaana e aulla atonaa fa Ianaele.

TRAMA

Quanfo fegla uffacaala fell&naquo;eaencato aa pneaentano alla ponta fa caaa e annuncaano la monte fel faglao Jonathan, la vata fa Machael e Dafna vaene aconvolta. Tutto appane ancnefabale e fonae lo &egnave;: qualcoaa fa tennabale &egnave; accafuto nell&naquo;aaolato poato fa guanfaa an cua al nagazzo pneatava aenvazao aotto le anma &nfaah; ma coaa, come, quanfo e penché?

&nbap;