Risultati immagini per EDUCAZIONE ALIMENTARE DELLO SPORTIVO

Rose Elizabeth Fitzgerald Kennedy scrisse: “Le persone sedentarie sono portate ad avere menti inerti. Una mente inerte è portata a riflettersi nella flaccidità del corpo e nella capacità d'espressione che non invoglia nessun interesse e non ne ottiene nessuno”.

È con queste premesse che il moderno Centro Polisportivo My Well di Caserta presenta il primo Convegno Provinciale dal titolo“Educazione alimentare del sedentario e dello sportivo”. Il seminario di divulgazione scientifico-sportiva, che si terrà sabato prossimo 10 febbraio, dalle ore 15:00 alle ore 18:00, è rivolto a tutti i professionisti del settore sportivo e del benessere: allenatori, docenti scienze motorie e sportive, fisioterapisti, osteopati, posturologi, personal trainer, preparatori atletici e tecnici federali, e vede in prima linea, oltre allo stesso Centro Palafrassati di Caserta, promotore dell’evento, la collaborazione e il patrocinio del Comune di Caserta, dello storico Istituto Tecnico Buonarroti, del Campus Salute, dell’AIDO Associazione Nutrizionisti, dell’UNC Unione Nazionale Chinesiologi e dell’Azienda leader del settore integratori +Watt.

Dopo i saluti del Sindaco della città Avv. Carlo Marino, della dirigente del Buonarroti Dott.ssa Vittoria De Lucia e dell’Assessore agli Eventi e alla  Programmazione  dello Sviluppo Produttivo  del  Comune  di  Caserta  dott. Emiliano Casale, i lavori saranno aperti dal Dott. Rosario Cuomo (Dirigente Medico - Docente Gastroenterologia Federico II Napoli – Presidente Campus  Salute  Caserta) che darà poi il là agli altri interventi scientifici di Barbara Polese  (Biologa, Nutrizionista – Dipartimento di Medicina Clinica  e di  Chirurgia  della Federico  II di Napoli) che tratterà il tema “Le chiavi dell’alimentazione nello sport”, Ottone Amore  (Tecnico Federale FIDAL Caserta - Medaglia d’Oro Campionati  Italiani  Master  Indoor  Settore Velocità) che tratterà de “Lo status del sedentario e dello sportivo”, Umberto Rodella (Biologo Molecolare – Ricerca e Sviluppo della  +WATT Italia) che approfondirà il tema “Gli integratori alimentari: uso e abuso”, Patrizia Cusano  (Biologa,  Nutrizionista -  Specialista  in  Scienze  dell’Alimentazione – Consigliere  Regionale  dell’ADI) che relazionerà su “La sfida delle diete innovative e il contagio del fai da te”, Jessica De Maio (Farmacista - Laurea in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche Università Alma Mater Studiorum Bologna) con il tema: “La scorciatoia dei farmaci per la massima performance”. Le conclusione saranno affidate al dott. Mario Parillo (Dirigente Medico – Responsabile UOC Geriatria Endocrinologia Azienda Ospedaliera S. Sebastiano Caserta). Moderatrice dell’interessante meeting Annalisa Figurato   (Biologa,  Nutrizionista  -  Redazione  Radio  Prima  Rete  Stereo).

“Fa’ che il cibo sia la tua medicina e la medicina sia il tuo cibo”. Cita Ippocrate il Sindaco del Comune di Caserta, Marino, per lodare la valenza del convegno di alta formazione scientifico sportiva che si occupa di benessere alimentare e di sport sano. “Ho a cuore il benessere di ogni cittadino casertano e l’aver fornito il patrocinio all’evento, con la presenza del nostro assessore Emiliano Casale, conferma quanto queste iniziative debbano essere stimolate e facciano bene all’intera comunità, soprattutto quando a relazionare ci siano farmacisti, biologi, medici e figure di spicco nonché pietre miliari come il dott. Rosario Cuomo e il dott. Mario Parillo che hanno fatto dell’educazione alimentare e della prevenzione il loro stile di vita”.

Anche la dirigente scolastica dell’Istituto Buonarroti, dott.ssa Vittoria de Lucia, è dello stesso parere: “Abbiamo contribuito in prima persona all’organizzazione dell’evento con il nostro concreto contributo, affiancando l’utilità del seminario e dell’aggiornamento per docenti e professionisti che si occupano di sport, alla obbligatoria attività di Alternanza Scuola-Lavoro per i nostri allievi ed in particolare per quelli dell’indirizzo di biotecnologie sanitarie”. Seguiranno i lavori del seminario tutti gli alunni del triennio Bio preparati sull’interessante argomento dalla docente Donata Tella, hostess all’evento le studentesse della 5 B indirizzo turistico. “In particolare - continua la dirigente - con l’indirizzo biotecnologie sanitarie cercheremo di formare i dottori del futuro che non daranno medicine, ma motiveranno i propri pazienti ad avere cura del proprio corpo, a seguire una giusta dieta e a prevenire malattie”.