Risultati immagini per CHOCOLATE DAYS A CASERTA

Corso Trieste una passerella di bontà che raccoglie le migliori espressioni del cioccolato artigianale Made in Italy, per riconoscere la qualità del cacao e per comprare consapevolmente il “vero” cioccolato.  Dopo lo strepitoso successo dello scorso anno, i maestri cioccolatieri di “Chocolate Day”, l’evento organizzato dalla CLAAI (Confederazione Libere Associazioni Artigiane Italiane), in collaborazione con Tanagro Legno Idea, patrocinato dal Comune di Caserta e dalla Camera di Commercio, tornano per il secondo anno consecutivo nella sorprendente Città della Reggia per offrire il meglio della loro produzione artigianale. 

Cinque i giorni, dal 10 al 14 febbraio,  per l’edizione 2017 della  festa del cioccolato “Chocolate Days”, con un itinerario del cioccolato che attraversa l’asse dolciario d’Italia che coinvolge i maestri cioccolatieri provenienti da tutta la penisola,  importanti nomi del panorama cioccolatiero delle regioni Campania, Umbria, Sicilia, Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Puglia, Lazio e Molise.

Un’eccezionale proposta tra tante opportunità, per i palati più  esigenti e raffinati. Cioccolato per tutti i gusti, diverse forme e sapori, ma rigorosamente artigianale. Arrivato dalle lontane Americhe, il cioccolato come oggi lo conosciamo, rappresenta un prodotto distintivo delle produzioni artigianali locali italiane, un patrimonio di cultura e tradizione anche rispetto ai diversi processi di trasformazione.

”Chocolate Days“,  ha precisato il coordinatore del “Chocolate Days” Gianfranco Ferrigno, componente della giunta regionale della Claai, non è solo una festa, ma soprattutto l’opportunità per riconoscere la qualità del cioccolato, una corsia preferenziale per i visitatori, con una grande attenzione agli artigiani, patrimonio enorme di cultura e tradizione, una tappa che contribuisce alla valorizzazione delle tipicità e e della qualità italiana di eccellenza con un’attenzione particolare a quella campana.  

Un percorso per tutelare e promuovere la produzione e la commercializzazione del cioccolato di qualità per assistere alle dimostrazioni dal vivo dei maestri cioccolatieri campani, modicani e perugini ed allo stesso tempo un modo originale per promuovere la cultura del buon cioccolato di altissima qualità e diffondere la cultura di uno dei prodotti più amati da adulti e bambini mettendo anche in evidenza le sue proprietà terapeutiche.

 Il format del tour “Chocolate Days”, partito da Salerno tre anni fa per l’edizione 2017 comincia il suo giro goloso nella città della Reggia dal 10 al 14 Febbraio  (con stand aperti dalle 10 alle 24), per fare tappa poi ad Avellino dal 2 al 5 Marzo prossimi, per poi finire nei confini regionali con Salerno, dal 16 al 19 Marzo e raggiungere nel mese di aprile anche la Basilicata con la città di Potenza.

La dolcezza del vero cioccolato artigianale conquisterà grandi e piccini che potranno partecipare alle fasi di lavorazione del cioccolato con il percorso di conoscenza. In Corso Trieste ci sarà uno stand dedicato ai lavori di cioccolateria.  Un laboratorio a cielo aperto “Sporchiamoci Le Mani”, dove è previsto uno spazio didattico gratuito per i piccoli,  “Baby Chocolab”,sabato e domenica dalle ore 15.00 alle ore 16.00,  nel quale è possibile  provare con il cioccolato a realizzare deliziosi cioccolatini e tavolette di cioccolato con tutte le attrezzature necessarie per la lavorazione (prenotazione obbligatoria per tutti i laboratori al numero verde 800 973307).

Uno spazio tutto dedicato ai più piccoli per esplorare i cinque sensi con l’aiuto sabato 11 febbraio alle ore 15.00 del maestro cioccolatiere modicano Giuseppe Russo. Domenica 12 febbraio, sempre alle ore 15, spazio anche al Make Up Baby, al trucco al cioccolato per bambini a cura della look maker del Centro Estetico Stella di Teano,  mentre a mostrare invece tutte le fasi di lavorazione del cioccolato sarà il maestro campano Antonio Tutela.

L’importante sarà degustare e non semplicemente mangiare il cioccolato – ha precisato la Presidente Claai Caserta Adelaide Tronco, rimarcando la novità di quest’anno degli spazi informativi riservati alle culture del cioccolato con le tre scuole simbolo del cibo degli dei. Ogni giorno, infatti,  sarà riservato uno speciale momento ai “Cioccolati del Territorio”. Venerdì 10 febbraio alle ore 16.00 e lunedì 13 febbraio alle ore 16.00 incontro informativo con maestro cioccolatiere campano Antonio Tutela, sabato 11 febbraio alle ore 11.00 con il maestro cioccolatiere modicano Giuseppe Russo, domenica 12 febbraio alle ore 11 e martedì 14 febbraio alle ore 16.00 incontro informativo con maestro cioccolatiere perugino  Fausto Ercolani.