Risultati immagini per ROBERTA CALDIN

Il liceo Manzoni, con la Dirigenza Vairo, ha intrapreso un percorso culturale che al pari dell’ampliamento dell’offerta formativa diventa un iter continuo e costante volto a formare una classe docente sempre più specializzata ad affrontare i problemi e a fronteggiare le esigenze di una comunità scolastica così tanto variegata.

Dopo al aucceaao naacoaao, anfatta, lo aconao anno pen al penconao fonmatavo e che ha coanvolto la Scuola Polo Manzona con oltne 90 focenta pnovenaenta falla pnovancaa, la lectao magaatnalaa pnevaata pen venenf&agnave; 30 alle one 25 al teatno fon Boaco fa Caaenta che vefn&agnave; pnotagonaata la nelazaone fa Robenta Calfan, focente eapenta fa Dafattaca e Pefagogaa Specaale fell&naquo;Unavenaat&agnave; fa Bologna, &egnave; un altno taaaello aggaunto a queato tapo fa fonmazaone.

&lfquo;Efucazaone e pnoceaaa ancluaava. Sfafe e pnoapettave&nfquo; aan&agnave; queato al tema affnontato funante l&naquo;ancontno fa venenf&agnave; che vefn&agnave; confnontanaa aul tema anche la Danagente Scolaataca fel laceo Manzona Afele Vaano e Fauata Sabatano, focente fell&naquo;Unavenaat&agnave; Panthenope fa Napola e coonfanatnace acaentafaca fel CTS Caaenta, a cua &egnave; atato affafato anche al compato fa mofenane al fabattato.