Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Stampa
Visite: 276

Locomotiva a vapore 1

Fondazione FS Italiane, in occasione dell’arrivo a Benevento del treno storico Sannio Express, consegnerà all’Unitalsi un carrello elevatore per la salita e discesa dei passeggeri in carrozzina sui treni storici e turistici. Un importante servizio di accompagnamento che agevolerà il trasporto dei numerosi fedeli che desiderano visitare i luoghi natii di San Pio.

Il servizio - che sarà presentato domenica in occasione del centesimo anniversario della stimmatizzazione permanente di Padre Pio (20 settembre) e del cinquantesimo anniversario della sua morte (23 settembre) - si rivolge a viaggiatori con problemi agli arti, anche temporanei, o a persone con difficoltà di deambulazione, non vedenti o con disabilità visive, non udenti o con disabilità uditive ed anziane in generale, che potranno richiedere l’utilizzo del carrello in fase di acquisto del biglietto o inviando una e-mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. E non solo.

Nel corso di una breve cerimonia, in programma alle ore 11.40 presso la stazione di Pietrelcina, sarà inaugurata anche la mostra fotografica "Sannio Express 2017-2018" e la “panchina monumentale”, voluta da Fondazione FS per commemorare il Santo di Pietrelcina che, il 6 gennaio 1903, partì proprio dalla piccola stazione del paese natale alla volta di Morcone per iniziare il noviziato.
Subito dopo, il treno a vapore proseguirà il viaggio fermando a Fragneto Monforte (ore 12.09), Campolattaro (12.21), Pontelandolfo (12.28) e Morcone (12.42), per ripartire alle ore 15 per Santa Croce del Sannio dove, alle 15.30, sarà inaugurata l’ultima stazione campana della linea storica “Napoli-Pietrelcina-Bosco Redole”. La partenza per il viaggio di ritorno è prevista alle ore 17.15, con arrivo a Salerno alle 20.57.L’iniziativa è promossa da Regione Campania e Fondazione FS, in collaborazione con Confederazione Nazionale Artigianato "Campania Nord" e Sannio Autentico, che promuove sin dall’inizio il progetto turistico collegato al treno storico Sannio Express, supportando i Comuni ed i territori sanniti nell'organizzazione delle attività, nelle inaugurazioni delle stazioni e negli aspetti logistici, e presentando il treno storico nelle principali borse del turismo. Proprio Sannio Autentico nel 2019 si occuperà di mettere in rete i territori con i privati, organizzando pacchetti turistici, educational tour e servizi di accoglienza, e prevedendo un calendario integrato di eventi ed azioni mirate di marketing e comunicazione.
I biglietti per viaggiare sul treno storico Sannio Express, in partenza domenica 23 settembre da Salerno alle ore 9.15 (con fermate anche a Mercato San Severino ed Avellino, ed arrivo a Benevento alle 11.15), saranno in vendita, fino al giorno dell’evento, in biglietterie e self service di stazione, agenzie di viaggio abilitate, sul sito trenitalia.com e su app trenitalia. Sarà possibile acquistarli anche a bordo treno, senza alcuna maggiorazione di prezzo, ed in base alla disponibilità dei posti a sedere.
Il programma di domenica è particolarmente ricco e prevede eventi, mostre, inaugurazioni e convegni. A bordo del treno, dalla stazione di Salerno fino alla fermata di Pietrelcina, è previsto anche un servizio degustazione di prodotti tipici locali (Falanghina del Sannio DOP e taralli di S. Lorenzello), offerti da Sannio Autentico a tutti i passeggeri. 

NB: per richiedere un accredito stampa - fino alla disponibilità dei posti - e viaggiare a bordo del Sannio Express (in partenza domenica 23 settembre da Salerno, Mercato San Severino, Avellino e Benevento) è possibile rispondere a questa mail entro venerdì 21 settembre, indicando la testata, il numero di tessera OdG, la mail ed il numero mobile. 

Autenticati