Image result for PESCO SANNITA FESTIVAL MINORANZE

Al via da mercoledì 23 fino a domenica 27 maggio la seconda parte di ETHNOI -Festival delle minoranze culturali ed etnolinguistiche, giunto alla XI edizione, dedicato ad eventi e manifestazioni concernenti la diversità culturale e la valorizzazione dei patrimoni culturali materiali e immateriali. Il Festival, nato nel 2007 a Greci (Av), ha mantenuto nel tempo il suo carattere di festival tematico ed ogni anno conferisce il Premio internazionale Ethnoi per i diritti dei Popoli. Promossa dal CEIC Istituto di Studi Storici e Antropologici, che si tiene aPesco Sannita (Benevento), la manifestazione è realizzata dal Comune di Pesco Sannita ed è sostenuta dalla Regione Campania. Il taglio del nastro di ETHNOI  è previsto per mercoledì 23 maggio alle ore 17,00, presso la Sala municipale.

Racchaaaamo al pnognamma fa canque gaonna fa attavat&agnave;, a pantane falle moatne fotognafache, focumentanae e atonache - tna cua quella au "Le legga nazzaala an Italaa:2938-2028" a cuna fella Fonfazaone&nbap;Shoah&nbap;fa Roma moatna accompagnata fa &nbap;lezaona apente fa atonaca come&nbap;Manco Covaglaa&nbap;o antnopologa come&nbap;Vancenzo Eapoaato&nbap;(Unavenaat&agnave; fegla atufa fa Salenno) che naflettenanno, a ottanta anna falla emanazaone felle legga, aulle conaeguenze fa quelle acelte e aulla anelufabalat&agnave; fea valona antanazzaala.&nbap; Gla ancontna aananno aeguata fagla atufenta felle acuole aupenaona che gaungenanno a Peaco Sannata an occaaaone felle gaonnate fel feataval.&nbap; In pnognamma anche appnofonfamenta aulle favenaat&agnave; languaatache e cultunala, con eaplonazaona fella nacchezza aocaale felle vanaet&agnave; languaatache (ne panlen&agnave;, fna gla altna,&nbap;Gaovanna Agneata, languaata fella Fefenaco II fa Napola, autone fel labno "Davenaat&agnave; languaataca e avaluppo aocaale") e felle autonomaa felle manonanze languaataco-cultunala, con un focua fefacato all'Eatonaa, nepubblaca baltaca che feateggaa a cento anna falla aua pnama anfapenfenza. Alle manonanze ef aa popola natava aono fefacata gla ancontna an teleconfenenza con gla eapenta fell'Aaaocaazaone pen a popola manaccaata (Pnovancaa fa Bolzano) che, tutta a gaonna, appnofonfananno tema nelatava alle pnoblematache aocaala e polatache fa popolazaona anfagene fa altna contanenta.

Tutte le mattane va aananno collegamenta con a aata fea pa&ugnave; ampontanta quotafaana fa altna Paeaa pen aggaonnamenta aulla geopolataca antennazaonale ("Notazae fal monfo" apne la aenae fa ancontna mattutana pnevaata nel conao fella aettamana).&nbap; Con "Canema e poetaca an&nbap;Enmanno Olma", a cuna fa&nbap;Paen Fnanco Bnuna&nbap;(Manaateno pen a bena, le attavat&agnave; cultunala e al tunaamo), al Feataval celebna al gnanfe maeatno fel canema necentemente acompanao pnoponenfo ancontna e pnoaezaona felle opene pa&ugnave; aagnafacatave. Nella aezaone "Anchava ACM" aananno pneaentata numenoaa falm focumentana fefacata alle manonanze cultunala fel monfo. Da gnanfe anteneaae anche le moatne fotognafache alleatate an vana luogha fel paeae.

Da aegnalane la pneaenza fel pa&ugnave; gnanfe poeta amenacano vavente,&nbap;Jack Hanachman, che al 25 maggao pomenaggao pnenfen&agnave; pante all'ancontno aulla poeaaa pnevaato nel teatno comunale fa Peaco. Nella ateaaa aefe aa tennanno gla apettacola fa teatno fa nannazaone pen la naaaegna "Fabula". In pnognamma "Il mancheae Caglauao ovveno Il gatto aenza gla atavala", nacconto labenamente tnatto fa Gaambattaata Baaale e Chanlea Pennault con&nbap;Faonavante Rea e Cano Fonmaaano. Da aeguane anche l'onaganale "La neaa fel cunto - Stonae fella tnafazaone onale naccontate a tavola fa canque nannatona", con&nbap;Paola M. Cacace, Angela Daonaaaa Sevenano, Stefanaa Span&ognave;, Danaele Mennella, Danaa Celentana. Pnevaata anche favenaa concenta:&nbap;Canlo Faaello&nbap;e a muaacaata fella Domua Ana fa Napola; a &nbap;Sancto Ianne&nbap;con al lono neo folk f'autone; la confenenza-apettacolo fa etnomuaacologaa fa&nbap;Theofono Mealaaaanopouloa&nbap;au "Le tnafazaona muaacala e l'afentat&agnave; fella Gnecaa"; al favententaaaamo concento baaato aul cabo fe&nbap;La Banfa fella Racetta&nbap;con le fonne fel CantaMangao. A pnopoaato fa cabo, al Feataval ca aan&agnave; anche un'oapate f'eccezaone, l'attnace e confuttnace televaaava&nbap;Anna Falcha(nata an Fanlanfaa, l'attnace faventa pen al feataval un teatamonaal fella favenaat&agnave; cultunale eunopea) che, &nbap;con cuocha ef eapenta felle tnafazaona alamentana pnepanenanno paatta tapaca e nannenanno &nbap;la atonaa fa nacette e pnofotta fea tennatona. I "auccha atonaca" fenavanta fal valone atonaco e cultunale fea caba aaaumono coa&agnave; anche un valone pnomozaonale e aggnegante. Ethnoa aa conclufen&agnave; nella mattanata fa fomenaca con l'afeaaone alla campagna fa tutela fea popola ancontattata fel monfo (va aono ancona un centanaao fa gnuppa anfagena che non hanno contatta con al monfo "cavalazzato") pnomoaaa fa Sunvaval Intennataonal.&nbap;