Risultati immagini per CONCERTI ACCADEMIA SANTA SOFIA

Terzo appuntamento con la stagione concertistica dell'Accademia di Santa Sofia: domenica 26 febbraio alle ore 18.30 la Basilica di San Bartolomeo Apostolo (Benevento) ospiterà “Viva la Danza”.

Protagonista della serata sarà l’Orchestra da Camera Accademia di Santa Sofia impegnata in un programma gradevole e affascinante: O. Respighi, Antiche danze ed arie per liuto; A. Piazzolla, Milonga per violoncello e archi (solista Gianluca Giganti); A. Piazzolla, Oblivion per violino e archi (solista Marco Serino); A. Piazzolla, Libertango; N. Skalkottas, Danze greche; M. Theodorakis, Zorba dance; B. Bartok, Rumanian Folk Dances. «I nostri concerti – spiega il Direttore Artistico Filippo Zigante – sono tematici, allo scopo di fornire una chiara chiave di lettura al pubblico. Per il terzo appuntamento abbiamo scelto il tema della musica composta per la danza. I movimenti del corpo e la gestualità costituiscono un elemento primario della comunicazione: la musica è il basamento sul quale i movimenti del corpo si appoggiano ed in essa trovano amplificazione del proprio senso. Grande è la ricettività culturale del popolo campano, forgiato in tal senso dalla storia. Abbiamo perciò scelto composizioni musicali che evidenzino i vari stilemi, evidenziando le differenze di linguaggio che affondano le radici nelle caratteristiche etniche”. Anche stavolta il concerto dell'Accademia di Santa Sofia sarà dedicato a una significativa realtà del territorio: l'Adisu di Benevento.