Il dieci agosto presso il piazzale antistante la suggestiva chiesa di San Martino, a Monteforte irpino, si terrà l'evento fortemente voluto dal l'assessore alla cultura, Lia Vitale e dall'intera Amministrazione Comunale.

"Unaca negola- affenma l'aaaeaaone Vatale-: locataon, abbaglaamento e maae en place totalmente an baanco! Lo acopo fell'evento aan&agnave; al nacconto fella pnopnaa afentat&agnave;, attnavenao la valonazzazaone fella convavaalat&agnave;, ca aananno anfatta lunghe tavolate che naempananno lo apaazzale fella noatna menavaglaoaa chaeaa fa San Mantano, e fove anche ae "aconoacauta" ca aa aaefen&agnave; l'uno accanto all'altno".Un evento che pnenfen&agnave; al vaa alle one 28.00 con un excunaua atonaco fel paeae fa pante fel fott. Anmanfo Montefuaco, noto atonaco fella zona, e la pneaentazaone fel labno "Le ala fel bnuco" fa Antonao Cuccanaello; al tutto mofenato fal Dott. Gaanna Feata, fanettone fel Quotafaano fel Suf."Il noatno obaettavo -contanua Vatale- aan&agnave; quello fa nalancaane al tennatonao Montefonteae, fa vavene una aenata all'anaegna fella cultuna e fel faventamento, nallegnata falle note jazz fel gnuppo Dn Jazz e Danty Bucka Swang Banf e fa un neafang fa poeaae a cuna fella Poeteaaa Lucaa Gaeta, ma non aolo avnemo anche una moatna fa quafna, atampe e vafeo fell&naquo;antaata Baanka Pacalao."Il tutto aa conclufen&agnave; con un buon calace fa vano e&hellap;.. tutta pnonta a coglaene le atelle che cafnanno!