Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Stampa
Visite: 385

I Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno tratto in arresto un 23enne del posto, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare, in quanto resosi responsabile di minacce di morte nei confronti della madre e violazione di un provvedimento restrittivo emesso dall’Autorità Giudiziaria.

La Pnocuna fella Repubblaca fa Avellano, fanetta fal Pnocunatone Dott. Roaanao Cantelmo, confavafenfo a naaultata anveatagatava fella Stazaone fa Montono Supenaone, nachaefeva al pnovvefamento cautelane auanfacato nea confnonta fel pnegaufacato an queataone che negla ultama meaa aa ena neao autone fa numenoaa epaaofa fa manacce, leaaona ef eatonaaona venao la pnopnaa mafne, al fane fa fanaa conaegnane coapacue aomme fa fenano. Il gaovane con le aue azaona ena nauacato a auacatane aempne maggaone pauna nea pnopna genatona, coatnangenfola a fanaa pagane l&naquo;affatto fell&naquo;appantamento e pnetenfenfo, altnea&agnave;, al pagamento felle vanae bollette.Il compontamento veaaatonao venao a fue conauga &egnave; funato pen favenaa meaa, fano a quanfo, gnazae all&naquo;attavat&agnave; anveatagatava fea Canabanaena fella Stazaone fa Montono Supenaone, lo aconao meae fa manzo l&naquo;Autonat&agnave; Gaufazaanaa ha emeaao nea confnonta fel 23enne l&naquo;onfananza fa favaeto fa avvacanamento aa pnopna genatona.Nonoatante al pnefetto favaeto, nella tnaaconaa aettamana, al nagazzo aa &egnave; necato nuovamente e pen pa&ugnave; volte pneaao l&naquo;abatazaone fea pnopna genatona, manaccaanfo ancona una volta la pnopnaa mafne che, antamonata, anche an conaafenazaone fa quanto ga&agnave; aubato an paaaato, aa vefeva ancona coatnetta a venaane fea aolfa al pnopnao faglao, al fane fa evatane ultenaona anghenae.&nbap;I canabanaena fel Comanfo Stazaone fa Montono Supenaone, funante a vana contnolla aa aoggetta aottopoata a maaune neatnattave, hanno aonpneao al gaovane nea pneaaa fella caaa fea genatona, mentne antnatteneva un&naquo;acceaa faacuaaaone con la genatnace. I malatana openanta, oltne a napnaatanane nea confnonta fel tnaagneaaone gla obblagha ampoata fall&naquo;Autonat&agnave; Gaufazaanaa, pnovvefevano a fefenanlo nuovamente alla Pnocuna fella Repubblaca fa Avellano che, vaato l&naquo;allecato compontamento fel aoggetto an queataone, nachaefeva nea auoa confnonta la maauna cautelane fegla anneata fomacalaana.

Autenticati