Immagine correlata

Il sindaco Giuseppe Balzano e il vicesindaco, assessore alle attività produttive, Angelo Costabile, hanno intrapreso da ieri un percorso di visite alle aziende locali per incontrare artigiani, imprenditori, e maestranze, finalizzato a un confronto e conoscenza con le realtà imprenditoriali del territorio.

La prima visita si è svolta presso la P&B, impresa che opera in città da oltre quaranta anni, e che fornisce servizi di assemblaggio e lavorazione alle principali aziende del settore elettrico, impiegando dieci persone, oltre all’indotto.

Gli amministratori sono stati ricevuti da Michele Pinto, origini torresi, titolare dell’azienda in gran parte a conduzione familiare, e accompagnati in visita presso i laboratori che generano prodotti per i più importanti nomi nazionali della produzione di materiale elettrico.

“Abbiamo intrapreso questo percorso – spiega il sindaco Giuseppe Balzano – per conoscere da dentro le tante realtà imprenditoriali del nostro territorio. Un modo per avvicinare sempre più l’istituzione locale agli imprenditori, ma anche per capire come possiamo essere utili per sostenere e facilitare le loro attività che generano occupazione e muovono l’economica locale”. 

“Da qui ai prossimi mesi  - commenta Angelo Costabile, vicesindaco, assessore alle attività produttive - visiteremo le aziende che arricchiscono di opportunità il nostro territorio, e che testimoniano la storia e la cultura di una comunità laboriosa e produttiva come quella boschese. È nostro dovere stare accanto a chi, con tanto sacrificio, lavora con impegno e passione, amando i suoi prodotti, creando lavoro, e con il suo successo determina anche il successo della nostra città”.

Particolarmente soddisfatto Michele Pinto che ha così commentato “Non capita tutti i giorni che amministratori comunali ti chiedano di visitare l’azienda per rendersi conto e poter ascoltare le voci di chi ci lavora. Per me è stato un onore ricevere Sindaco e Vicesindaco con i quali spero possa intraprendersi un rapporto di profonda collaborazione istituzionale per la valorizzazione e lo sviluppo della laboriosa imprenditoria locale”.

Il tour presso la P&B si è concluso con il reciproco impegno di ritrovarsi a breve e con il dono di Michele Pinto, imprenditore con l’hobby della scrittura, del suo libro “Incontriamoci a … Torre”.